Come sbloccare iPhone Come sbloccare iPhone

Sbloccare iPhone non invalida la garanzia

Questa è la domanda che molti possessori di iPhone ci pongono, ma partiamo dal principio.

Cosa significa Sbloccare iPhone?

Quando si acquista un iPhone, soprattutto in America o in alcuni paesi del mondo, c’è una grande limitazione che impedisce ai possessori di questo smartphone di utilizzarlo con altri operatori. Ciò significa che quando si viaggia all’estero ad esempio, se voi voleste utilizzare un operatore straniero per non pagare cifre esorbitanti per navigare su internet, non potreste farlo, proprio perché il vostro iPhone è bloccato. Questo è il motivo per cui noi forniamo un servizio che spiega come sbloccare iPhone, proprio per aiutare tutte quelle persone che non vogliono continuare ad avere questo tipo di limitazione.

Lo sblocco di un iPhone è legale?

Assolutamente si, infatti anche se molti credono il contrario, negli Stati Uniti il DMCA ha nel 2006 ha emanato una nota in cui dice che sbloccare un iPhone è assolutamente legittimo, inoltre usando il nostro metodo ufficiale, per terminare la procedura si sblocco, si deve collegare il proprio iPhone ad iTunes, e ciò significa che Apple permette al 100% questo tipo di procedura.

Come faccio per sbloccarlo?

Se vuoi sapere quindi come sbloccare iPhone, ti basterà utilizzare i nostri servizi, che ti permettono di sbloccare il tuo operatore. L’operazione è davvero molto facile ed anche se non sei un tecnico o uno “smanettone”, sbloccare iPhone ti sembrerà davvero semplice. In concreto basta conoscere due informazioni fondamentali: il tuo numero IMEI ed il tuo operatore che tiene bloccato il tuo iPhone.
C’è anche una terza informazione in realtà che dovresti sapere e riguarda il tuo IMEI, cioè se esso è pulito o in blacklist. IMEI in blacklist significa che in passato il tuo iPhone ha avuto qualche problemino, ad esempio non hai pagato qualche rata al tuo operatore, oppure si tratta di un iPhone che hai trovato per strada (ed in questo caso consigliamo di fare il possibile per riconsegnarlo al suo legittimo proprietario).
Bene, se hai tutte queste informazioni ti basterà selezionare nella nostra pagina Acquista, il modello del tuo iPhone, ed il tuo operatore (tenendo consto se si tratti di un iPhone in blacklist o meno). Ci siamo quasi, infatti non dovrai fare altro che attendere i giorni necessari per lo sblocco che sono segnalati in fase di acquisto, e dopo che il tuo iPhone sarà stato sbloccato, ti invieremo un email con tutte le informazioni riepilogative da seguire.

Quindi sbloccare un iPhone è una procedura semplice?

Grazie al nostro servizio ti diciamo come sbloccare iPhone e soprattutto come farlo in sicurezza e semplicità senza scaricare alcun software o programma poco sicuro. Infatti il nostro servizio è quello ufficiale riconosciuto da Apple, e ciò permette di avere la massima tranquillità. Tutto quello che stiamo dicendo è confermato dal fatto, che per rendere operativo lo sblocco si dovrà collegare il vostro iPhone ad iTunes e terminare cosi l’operazione.

Funziona su tutti i modelli?

Se vuoi sapere come sbloccare iPhone 6S, sbloccare iPhone 6 e tutti i modelli precedenti possiamo dirti che sei nel posto giusto. Sbloccare l’iPhone sarà un gioco da ragazzi, ed in più la tua garanzia non sarà invalidata assolutamente.
Per qualsiasi informazione, non esitate a fare domande e risolveremo ogni vostro dubbio.

 

 

Come sbloccare iPhone